Primavera Missionaria News. Dal 1953 la voce di San Gaspare nel mondo

Due dottoresse rientrate dal St. Gaspar Hospital

Di fratel Andrea Velocci

Siamo Lucia e Marina, due dottoresse italiane da poco rientrate dalla Tanzania, dove abbiamo lasciato un pezzo di cuore.
Il nostro viaggio ci ha portato ad Itigi, al St. Gaspar Hospital.
La provvidenza, qualche mese fa, ha messo sul nostro cammino fratel Andrea (che non sapevamo ancora sarebbe diventato la nostra guida) ed il sogno è iniziato cosi: all’inizio temevamo sarebbe stato tutto troppo complicato e che il nostro sogno sarebbe rimasto chiuso nel cassetto; ma non ci siamo arrese e le cose hanno iniziato pian piano a prendere forma. Tra permessi e documenti è arrivato inaspettatamente il tempo di riempire la valigia e partire.
All’arrivo l’emozione è stata incontenibile: i colori intensi e saturi della terra, il calore dei sorrisi di coloro che abbiamo incontrato, le braccia spalancate che ci hanno accolto, ci hanno riempito occhi e cuore.
Era così diverso dalla casa a cui eravamo abituate, ma solo dopo qualche ora quella era la nostra nuova casa.
Ci siamo interrogate molto su quale fosse il nostro ruolo. Entrando – speriamo “in punta di piedi” – nelle vite e nel loro lavoro quotidiano di medici, infermieri e di tutto il personale sanitario, abbiamo provato a condividere quotidianamente conoscenze ed esperienze e noi sicuramente ne siamo venute fuori più ricche. Speriamo anche noi di aver lasciato un seme nei già preparatissimi giovani medici in formazione del St. Gaspar Referral and Teaching Hospital. Rientrate a casa restano ancora senza risposta alcune domande: qual è il senso di una missione? Cosa possiamo fare noi, nati fortuitamente tra «i primi», affinché «gli ultimi» non siano più tali? Abbiamo fatto, nel nostro piccolo, qualcosa per «gli ultimi» di Itigi?
In cuor nostro, noi sappiamo di aver soprattutto ricevuto.

Condividi          

Editoriale

Password

Colloqui con il padre

Altri in evidenza

Altri in evidenza

Nel segno del sangue

Ultimo numero

Nel Segno del Sangue

La nostra voce forte, chiara e decisa sulla società, sul mondo, sull’attualità, sulla cultura e soprattutto sulla nostra missione e vita spirituale come contributo prezioso alla rinascita e allo sviluppo della stessa Chiesa.

Abbonati alle nostre riviste

Compila il modulo on-line con i tuoi dati e riceverai periodicamente il numero della rivista a cui hai deciso di abbonarti.

Le nostre riviste

Primavera Missionaria: il bollettino di S. Gaspare
Nel Segno del Sangue: il magazine di attualità dell’USC
Il Sangue della Redenzione: la prestigiosa rivista scientifica.

Copertina Primavera Misionaria
Copertina Nel Segno del Sangue
Copertina Il Sangue della Redenzione