Primavera Missionaria News. Dal 1953 la voce di San Gaspare nel mondo

Preghiera, digiuno e carità

di Filippo Del Proposto e Lia Scianna  

Il percorso della vita cristiana è un continuo tendere alla missione affidataci da Dio, affidata ad ognuno di noi in maniera diversa e saperla riconoscere non è sempre facile. Nella vita nulla capita per caso, per fortuna o per sfortuna, perché in ogni aspetto della vita c’è sempre Dio nel Creato e, in ogni individuo che incontriamo, il Signore si fa trovare nelle piccole e semplici cose. Lui è come un soffio leggero, un alito accennato, una brezza soave 

Papa Francesco, nella sua riflessione, dice che il profeta Elia per adempiere al progetto che il Signore ha pensato per lui, deve vincere la paura che ha nei confronti dei suoi nemici, e per farlo: «Cammina, obbedisce, soffre, discerne, prega e trova il Signore». Questo è il cammino che ci viene indicato per trovare il Signore che è già dentro di noi e, una volta trovato, ci rendiamo conto che eravamo noi ad essere lontani da Lui, credendo di potercela fare da soli. La preghiera, il digiuno e l’amore, sono i tre strumenti che ci ricollegano a noi stessi e a Dio. 

La preghiera, intesa a vivere le varie sfaccettature della vita: famiglia, lavoro, studio, sempre con lo sguardo rivolto a Cristo che ha versato il suo sangue per noi. 

Il digiuno, non solo di dolci o bevande, ma come allenamento a rinunciare a ciò che ci fa male soprattutto spiritualmente. Imparare a smorzare le tensioni, non rispondere alle provocazioni che la vita ci pone ma accettando l’altro nelle sue fragilità e nei suoi momenti difficili. 

La carità che è la condizione di chi si riconosce innamorato, che si sente amato in maniera gratuita ed incondizionata e che non può far altro che donare quell’amore sovrabbondante che ha ricevuto. 

E così vale anche per noi, nelle nostre famiglie, camminare insieme, vicini l’uno all’altro, sostenendoci a vicenda anche quando le cose non vanno come vorremmo. Nei momenti in cui siamo arrabbiati tra di noi e con tutto e tutti, nelle preoccupazioni di ogni giorno, da quelle economiche, a quelle lavorative, al pensiero incerto per il futuro dei nostri figli. Tutte cose che ci disorientano e ci distraggono, facendoci sentire sempre più soli. È proprio allora che ci allontaniamo dalla missione affidataci e, solo attraverso la preghiera, il digiuno e la carità, ritroviamo il Signore che con la Sua mano sempre tesa verso di noi ci sostiene e ci fa sentire amati. 


   https://youtu.be/MC5KbOTD6kM 

Condividi          

Editoriale

Password

Vita

Vita

Ogni vita umana ha un valore…

Colloqui con il padre

Altri in evidenza

Altri in evidenza

NSDS Marzo-Aprile 2023

Ultimo numero

Nel Segno del Sangue

La nostra voce forte, chiara e decisa sulla società, sul mondo, sull’attualità, sulla cultura e soprattutto sulla nostra missione e vita spirituale come contributo prezioso alla rinascita e allo sviluppo della stessa Chiesa.

Abbonati alle nostre riviste

Compila il modulo on-line con i tuoi dati e riceverai periodicamente il numero della rivista a cui hai deciso di abbonarti.

Le nostre riviste

Primavera Missionaria: il bollettino di S. Gaspare
Nel Segno del Sangue: il magazine di attualità dell’USC
Il Sangue della Redenzione: la prestigiosa rivista scientifica.

Copertina Primavera Misionaria
Copertina Nel Segno del Sangue
Copertina Il Sangue della Redenzione