Primavera Missionaria News. Dal 1953 la voce di San Gaspare nel mondo

Primavera

di Federico Maria Rossi

«Mi fu rivolta questa parola del Signore: “Che cosa vedi, Geremia?”. Risposi: “Vedo un ramo di mandorlo”. Il Signore soggiunse: “Hai visto bene, poiché io vigilo sulla mia parola per realizzarla”» (Ger 1,11-12).
Quando ero in Germania, la primavera era un tempo speciale. Se l’aria era ancora fredda d’inverno, si tingeva di un ché di frizzante, di una promessa di nuovo. I boschi spogli cominciavano a provare i nuovi vestiti: prima i pruni, come fiamme bianche tra rami e sottobosco; poi il resto degli alberi. E le prime foglie erano di un verde speciale: luminoso, vivo, brillante. Era un verde unico, che non si vedeva nel resto dell’anno. Era un verde carico di promesse e di speranza.
La primavera era un tempo per tornare a uscire, a esplorare, a respirare, a stupirsi, ad ammirare, a riempirsi occhi e cuore. Nel fine settimana, prendevo la macchina fotografica e, invece del bus, andavo al lavoro a piedi, passando per sentieri e stradine, cercando di ritagliare un pezzettino di quella bellezza, di tenerla da parte per l’inverno successivo, come si fa con la marmellata per la frutta d’estate. Ma questa foto è stata scattata proprio fuori dall’uscio di casa: girato l’angolo, in fondo alla strada, c’era un pruno. Poche foglie ancora, tanti boccioli, la luce giusta e i fiori aperti al sole.
In ebraico, «mandorlo» si dice shāqed (dal verbo shāqad, «svegliarsi» o «vegliare, vigilare»), perché è il primo che si “sveglia” a primavera.
Possiamo anche noi svegliarci, in questa Pasqua, sentendo il Suo calore. Possiamo uscire di casa e lì scoprire “la luce giusta”, aprire le braccia e rivolgere i nostri volti al Sole − che ancora non smette di vigilare su di noi, finché non sbocciamo.

Condividi          

Editoriale

Password

Colloqui con il padre

Altri in evidenza

Altri in evidenza

NSDS Maggio Giugno 2024

Ultimo numero

Nel Segno del Sangue

La nostra voce forte, chiara e decisa sulla società, sul mondo, sull’attualità, sulla cultura e soprattutto sulla nostra missione e vita spirituale come contributo prezioso alla rinascita e allo sviluppo della stessa Chiesa.

Abbonati alle nostre riviste

Compila il modulo on-line con i tuoi dati e riceverai periodicamente il numero della rivista a cui hai deciso di abbonarti.

Le nostre riviste

Primavera Missionaria: il bollettino di S. Gaspare
Nel Segno del Sangue: il magazine di attualità dell’USC
Il Sangue della Redenzione: la prestigiosa rivista scientifica.

Copertina Primavera Misionaria
Copertina Nel Segno del Sangue
Copertina Il Sangue della Redenzione